Roma, 24 dicembre 2018

“Vorrei che ci fosse la pace in tutto il mondo”; “Spero che i poveri siano fortunati a Natale”; “A Natale spero che i poveri saranno molto felici”.

Questi alcuni dei desideri espressi dai Bambini che domenica 16 dicembre hanno avuto la possibilità di incontrare Babbo Natale presso il Centro Culturale “G. Ferri” di via Galantara. Un’iniziativa promossa dalla Misericordia di Roma San Romano che ha visto coinvolti i suoi volontari in una mattinata dedicata ai più e meno giovani, ma soprattutto al Natale.

“MiseRicorDare a Natale”, questo il nome della giornata che i volontari della nostra Misericordia hanno voluto organizzare per permettere ai bambini di largo Antonio Beltramelli di incontrare Babbo Natale e di scattare con lui una foto ricordo, stampata e incorniciata. Dalle 10 alle 12 della scorsa domenica i bambini, accompagnati dalle loro famiglie, hanno potuto incontrare Babbo Natale, giunto a noi con la sua slitta, sedersi sulle sue gambe, raccontargli i propri desideri, scrivergli una letterina e delle riflessioni che sono poi state prontamente attaccate all’albero di Natale della Misericordia di Roma San Romano.

Ma le sorprese non sono finite qui perché durante i bambini, dopo aver fatto una golosa merenda, sono stati intrattenuti dai nostri volontari che mascherati da renne, elfi, e clown hanno organizzato per loro spettacoli di magia, giochi e regalato loro palloncini, caramelle e cioccolatini.

Tale iniziativa ha avuto però una duplice finalità; se da una parte è stata organizzata per far passare ai bambini e alle loro famiglie un momento in allegria e spensieratezza, dall’altro lato, obiettivo degli organizzatori, è stato quello di realizzare una raccolta giocattoli da donare ai bambini più bisognosi così da far passare anche a loro un Natale felice.

Quello che ci sentiamo di dire è che la giornata ha soddisfatto le aspettative di tutti e gli obiettivi prefissati dalla nostra Misericordia sono stati ampiamente raggiunti sia perché i primi a divertirsi sono stati proprio i nostri volontari che si sono messi in gioco per far sorridere i bambini che ci sono venuti a trovare, sia perché sono stati raccolti un gran numero di giocattoli da donare in beneficienza.

Non serve aggiungere altro, le foto che seguono si raccontano da sole; ci limitiamo a ringraziare per la sua disponibilità il nostro “Babbo Natale” che trascorrendo tre ore in nostra compagnia ha regalato a tutti, bambini e non, una mattinata dai magici toni natalizi e la Polizia Postale e delle Comunicazioni per aver creduto e sostenuto l’iniziativa.

Per visualizzare il filmato realizzato con le foto clicca qui

Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *