Roma, 31 luglio 2020

Purtroppo la sera del 20 Luglio, per cause accidentali, si è sviluppato un incendio nella nostra sede operativa che ha provocato danni sia alle opere murarie (impianto elettrico, pareti, soffitto e strutture divisorie), che agli arredi.

L’intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso di salvare la documentazione, ma soprattutto lo stendardo, simbolo del nostro decennale impegno.

Nei nostri 23 anni di vita molte volte siamo stati impegnati in emergenze, abbiamo lasciato le nostre case e siamo andati in quelle località colpite da disastri, in soccorso di quei fratelli in difficoltà.

Questa volta siamo noi direttamente coinvolti in un incidente di percorso.

Ci toglieremo di dosso le tracce di fumo, ripuliremo il bruciato, sposteremo i detriti e insieme ripartiremo.

Stiamo preparando un programma di lavoro per riordinare i locali entro l’arrivo dell’autunno ed oggi, più che mai, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per poter ripristinare i locali che sono alla base del nostro operato caritatevole.

Comunque è giusto che si sappia: Noi non ci fermiamo.

Potrete aiutarci tramite una donazione sulla piattaforma GOFUNDME all’indirizzo

https://www.gofundme.com/f/una-sede-per-ricominciare-ad-aiutare?utm_source=whatsapp&utm_medium=chat&utm_campaign=p_cf+share-flow-1

o direttamente con bonifico all’IBAN: IT84Y0521603208000004454690 , Causale: Raccolta fondi incendio

Intestato a Confraternita di Misericordia di Roma S. Romano

“Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno”. (Santa Teresa di Calcutta)


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *